lunedì 25 ottobre 2010

Sogni e illusioni

Sogno ed illusione non sono la stessa cosa, sono anzi profondamente diversi, almeno nella mia testa.
Il sogno è una meta, un obiettivo, il cui raggiungimento perseguo con tutta la mia possibile determinazione.
L'illusione è un piacere, un piccolo lusso quotidiano, un rifugio dalla noia.
Il sogno può esser causa di sofferenza, giacché è fonte di aspettative che non sempre riesco a realizzare.
L'illusione no, perché è fine a se stessa, perché la vivo con la piena consapevolezza che si tratta appunto solo di un'illusione.
Dei sogni sto cercando di sbarazzarmi.
Delle illusioni mi nutro per sopravvivere.

3 commenti:

  1. ehe, quindi non parlavi dei rapporti :)

    RispondiElimina
  2. I prefer to be in my dreams...

    RispondiElimina
  3. Bel ribaltamento! Devo dire che anch'io non ho molti sensi di colpa.
    Tutto sommato, c'è l'avvallo di precedenti illustri.... ( Whether 'tis nobler in the mind to suffer
    The slings and arrows of outrageous fortune,
    Or to take arms against a sea of troubles,
    And by opposing end them?
    To die: to sleep;
    No more; )

    RispondiElimina